Home News Calabria: siglato accordo tra farmacie e Regione Calabria per pagamento arretrati

Calabria: siglato accordo tra farmacie e Regione Calabria per pagamento arretrati

E-mail Stampa PDF

L’Accordo prevedeva il pagamento delle mensilità di agosto e settembre 2010 entro il 10 marzo in modo da riaprire l’accesso alle anticipazioni bancarie da parte dei farmacisti. Soddisfazione da parte dei titolari di farmacia di Catanzaro e Cosenza, che hanno così deciso di interrompere la protesta in atto.
“Grazie all’intervento del governatore Giuseppe Scopelliti sono state accolte le richieste di minima necessarie a consentire ai farmacisti delle provincie di Catanzaro e Cosenza di interrompere il previsto passaggio all’assistenza indiretta, prevista a partire dal 1° marzo”.

È quanto informa una nota di Federfarma Catanzaro, spiegando che l’Accordo siglato tra il direttore generale dipartimento presidenza, Franco Zoccali, il direttore generale del dipartimento tutela della salute, Antonino Orlando e i presidenti di Federfarma Catanzaro e Cosenza, Vincenzo Defilippo e Alfonso Misasi, ha regolarizzato il pagamento delle mensilità di agosto e settembre 2010 entro il 10 marzo in modo da riaprire l’accesso alle anticipazioni bancarie da parte dei Farmacisti che potranno così rifornirsi dei farmaci necessari all’assistenza.
“I farmacisti – aggiunge la nota - hanno preso atto della volontà di Scopelliti di procedere al recupero delle quattro mensilità residue nel più breve tempo possibile, azionando anticipazioni straordinarie che la Regione Calabria metterà a disposizione delle due ASP provinciali di Catanzaro e Cosenza per il soddisfo dei crediti vantati dalle farmacie”. L’accordo ha permesso di revocare lo stato di agitazione ma, precisano i titolari di farmacia, “ulteriori ritardi renderebbero irreversibile il collasso dell’assistenza farmaceutica”.

 
Banner

Cerca

Chi è online

 12 visitatori online

Sostienici

Grazie per la vostra donazione.

Importo: 


5 X 1000

5 x 1000

ISCRIVITI

Iscriviti al nostro sito. Registrandoti gratuitamente potrai accedere alle aree riservate agli utenti quali "Dì la tua" sezione dove esporre i tuoi pensieri e le tue opinioni, e "Statuto".

In più, verrai aggiornato sulla propria mail di tutti i nuovi articoli pubblicati sul sito mediante il Servizio Newsletter.

Che aspetti, iscriviti!!!


 


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedete la privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information