Home News COSENZA, disabile abusato per otto anni da 13 'ORCHI'

COSENZA, disabile abusato per otto anni da 13 'ORCHI'

E-mail Stampa PDF

COSENZA - 13 persone, tutte di età compresa tra i 35 e i 70 anni, tra cui anche alcuni pluripregiudicati, sono state arrestate per aver abusato, per otto anni, di un malato di mente poco meno che 30enne. E' successo a Cosenza, dove i carabinieri hanno fermato gli aguzzini del giovane disabile con l'accusa di violenza sessuale aggravata e continuata. Le indagini, iniziate a novembre (l'inchiesta è denominata "Orchi") hanno accertato come alcuni degli arrestati avrebbero addirittura sottoposto la vittima a sevizie e sono partite grazie a voci confidenziali raccolte dai militari dell'Arma della compagnia di Cosenza.

Gli investigatori sono poi riusciti a creare un rapporto di fiducia con la vittima, arrivando così a risalire ai presunti autori delle violenze, alcuni dei quali sposati, ed ai luoghi in cui avvenivano. Dalle indagini è emerso che alcuni degli arrestati conoscevano la vittima da anni ed avrebbero iniziato ad abusarne nel 2003. Altri indagati, invece, sarebbero venuti in contatto con il giovane disabile più recentemente, circa tre anni fa, dopo una sorta di passa parola. A sei arrestati viene contestata anche l'accusa di violenza sessuale di gruppo. Tra loro vi è anche un uomo che, pur non potendo avere rapporti sessuali, avrebbe partecipato alle violenze.

 

 
Banner

Cerca

Chi è online

 39 visitatori online

Sostienici

Grazie per la vostra donazione.

Importo: 


5 X 1000

5 x 1000

ISCRIVITI

Iscriviti al nostro sito. Registrandoti gratuitamente potrai accedere alle aree riservate agli utenti quali "Dì la tua" sezione dove esporre i tuoi pensieri e le tue opinioni, e "Statuto".

In più, verrai aggiornato sulla propria mail di tutti i nuovi articoli pubblicati sul sito mediante il Servizio Newsletter.

Che aspetti, iscriviti!!!


 


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedete la privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information